img large
  • th
  • th
  • th
  • th
  • th
  • th
  • th
  • th

Vantaggi chiave

  • Massima operatività
  • Costi d'esercizio minimi
  • Ridotto impatto ambientale

Massima operatività

  • Le unità vantano il Certificato CTI-Eurovent che garantisce prestazioni termiche ottimali ed elimina i costi dei test termici prestazionali sul campo.
  • I moduli individuali indipendenti garantiscono la ridondanza.
  • Materiali resistenti alla corrosione vengono forniti di serie per la massima durata dell'apparecchiatura: tecnologia di scambio termico hCoreTM in acciaio inossidabile combinata con il rivestimento ibrido Baltibond su tutti i componenti strutturali, con resistenza alla corrosione equivalente a SST 304L.
  • La vasca dell’acqua fredda del DiamondClearTM Design, con brevetto in corso di registrazione, può essere ispezionata mentre l’unità è in funzione.
  • I sistemi dei ventilatori sono disposti all’interno dell’unità, investiti da aria secca; impediscono la formazione di condensa ed eliminano le problematiche associate a corrosione e guasti precoci.
  • I ventilatori a trasmissione diretta eliminano il rischio di guasti meccanici.

Costi d'esercizio minimi

  • L’nnovativo sistema di controllo iPilotTM con “intelligenza” brevettata funziona in più modalità per ottimizzare il risparmio idrico ed energetico in base alle esigenze e preferenze specifiche.
  • La tecnologia di scambio termico brevettata hCoreTM garantisce elevata efficienza termica (a umido e a secco) in un ingombro compatto, massimizzando il risparmio idrico ed energetico.
  • Il DiamondClearTM Design, con brevetto in corso di registrazione, ottimizza la distribuzione dell'aria sullo scambiatore di calore, con funzionamento autopulente continuo, riduce il volume dell’acqua di spruzzatura fino al 60%, riduce i costi dell’energia per il trattamento delle acque e la pompa di spruzzo.
  • Il sistema di ventilazione EC offre un’efficienza superiore che supera i requisiti della classe IE4. L’elettronica integrata dei motori EC permette il controllo variabile della velocità per la massima efficienza del sistema, con un consumo di potenza considerevolmente ridotto.
  • I ventilatori radiali, energeticamente efficienti, offrono un risparmio fino al 40%, rispetto ai ventilatori centrifughi standard, e un’elevata capacità statica esterna.

Ridotto impatto ambientale

  • Il DiamondClearTM Design, con brevetto in corso di registrazione, offre un funzionamento autopulente continuo. Durante i periodi di fermo macchina le superfici inclinate assicurano il completo drenaggio, evitando il ristagno d’acqua all’interno dell’unità e il rischio di sedimentazione delle impurità.
  • La vasca di raccolta esterna con un volume acqua inferiore dell’80% riduce l’uso di sostanze chimiche ed elimina la necessità di accedere all’interno per la pulizia.
  • Possibilità di usare sistemi di trattamento delle acque che permettono il drenaggio dal raffreddatore ibrido all’acqua di superficie.
  • La vasca di raccolta, completamente incassata, elimina l’irraggiamento solare, impedendo la crescita biologica.
  • Il rivestimento ibrido Baltibond permette una finitura della superficie liscia, che riduce lo sviluppo di biopellicola.

Costi di installazione minimi

  • Può essere installato come pezzo unico o come moduli individuali che entrano in un montacarichi.
  • Fino al 35% di peso in meno, ingombro ridotto del 40% e altezza inferiore di 1,5 m.
  • Design Plug & Play con innovativo sistema di controllo iPilotTM ed elettronica integrata dei motori EC, che eliminano la necessità di disporre di VFD esterni, filtri elettronici e cablaggi schermati in sito.
  • Collettore modulare incluso come standard per collegamenti dei fluidi di processo con un’ unica connessione.
  • Nessuna passivazione necessaria grazie alla struttura totalmente resistente alla corrosione e alla tecnologia di trasferimento termico hCoreTM.
  • Prevalenza residua dei ventilatori, che permette l'installazione indoor con canalizzazione.

Manutenzione ridotta al minimo.

  • Il DiamondClearTM Design, con brevetto in corso di registrazione, offre un funzionamento autopulente continuo tramite superfici totalmente inclinate, un impatto costante di acqua di spruzzatura in caduta, elevate velocità dell'acqua e un volume dell'acqua inferiore dell’80% (senza ristagni d’acqua all’interno dell’unità) riducendo al minimo l’esigenza di manutenzione, grazie a un minore accumulo di incrostazioni e crescita biologica.
  • La vasca dell’acqua fredda esterna con pompa di spruzzo, il ventilatore a trasmissione diretta nel sistema a secco, il sistema di distribuzione acqua e gli eliminatori di gocce sono tutti facilmente accessibili dall'esterno senza l’esigenza di scale esterni permanenti o piattaforme elevate.
  • L’estrazione del sistema di ventilazione EC permette l’agevole ispezione e non richiede nessun tipo di manutenzione.
  • I controlli e la manutenzione dei componenti critici sono possibili durante il funzionamento.
  • Il rivestimento ibrido Baltibond e l’acciaio inossidabile permettono una finitura della superficie liscia, che facilita la pulizia interna.

Desideri sapere di più sul raffreddatore ibrido modulare NEXUS per il tuo fluido di processo? Per maggiori informazioni puoi rivolgerti al rappresentante BAC di zona.


Eurovent Nexus

NEXUS - Caratteristiche

Controcorrente, ventilatore radiale, tiraggio indotto
Raffreddamento ibrido umido-secco


Gamma di capacità

fino a 792 kW


Temperatura massima fluido in ingresso

82 °C


Applicazioni tipiche

  • HVAC di piccole-medie dimensioni e applicazioni industriali leggere con attenzione ad affidabilità, efficienza e manutenzione minima
  • Spazi ristretti e progetti con limitazioni in altezza
  • Installazioni in ambienti interni
  • Condensatori a risparmio d'acqua