PFI - Principio di funzionamento

Il modello PFI è dotato del sistema OptiCoilTM che comprende il mezzo di raffreddamento dell'acqua di nebulizzazione BAC Versapak (1). Ciò migliora l'efficienza di raffreddamento complessiva e assicura il raffreddamento ottimale del fluido di processo (2) caldo all'interno della batteria (3), che viene umidificata dal sistema di nebulizzazione (4). Il Versapack è inserito nella struttura della batteria ed è strutturato in modo da facilitare l'ispezione. Il ventilatore assiale (5) convoglia aria dell'ambiente (6) verso l'alto, attraverso la torre. Schermi di ingresso combinati (7) proteggono la torre da corpi estranei che potrebbero entrare nell'unità. Durante il funzionamento, calore viene trasferito all'acqua di nebulizzazione e, successivamente, all'atmosfera, mentre una porzione dell'acqua evapora. Il fluido di processo raffreddato esce dall'unità (8). La vasca inclinata (9) raccoglie l'acqua rimanente. La pompa di nebulizzazione (10) riporta in circolo l'acqua raffreddata fino alla sommità dell'unità. L'aria calda satura (10) esce dalla torre attraverso gli eliminatori di gocce (11) che rimuovono le goccioline d'acqua dall'aria.

 


Desideri sapere di più sulla torre di raffreddamento PFI per raffreddare il fluido di processo? Per maggiori informazioni puoi rivolgerti al rappresentante BAC di zona