1. Scelta di materiali

  • Acciaio zincato a bagno di forte spessore viene utilizzato per i pannelli dell'unità e gli elementi strutturali che presentano un rivestimento in zinco-alluminio.

2. Elemento di scambio termicoAlette per batteria dei raffreddatori TrilliumSeries

  • La batteria alettata a forma di V è costruita con tubi di rame in configurazione alternata privi di giunzione (diametro 15,9 o 12,7 mm) con alette in alluminio, corrugate e ondulate.
  • Spaziatura delle alette 2,5 mm, che assicura la turbolenza ottimale dell'aria.
  • Collettori in rame o acciaio inox spessi, privi di giunzioni, e attacchi in acciaio filettati.
  • Testata ad aria compressa a 15 bar
  • Prova l'opzione per ambienti aggressivi: la speciale aletta in alluminio pre-rivestita con materiale anticorrosione.

3. Sistema di movimentazione dell'aria Ventilatore per motori EC

  • Ventilatore assiale con trasmissione diretta eccezionalmente compatta, blocco motore corto integrato e protezione ventilatore.
  • Il ventilatore a basso profilo con protezione è dotato di motore e girante e viene equilibrato come unità completa, mediante bilanciamento monopiano dinamico. Il grado di bilanciamento è G6.3. 
  • Ventilatore e motore totalmente esenti da manutenzione, che consente un avviamento frequente.
  • Le guarnizioni dei cuscinetti e incapsulamento del motore assicurano una lunga vita utile dell'unità.Funzionamento dei motori EC
  • Le unità adiabatiche dotate di motori EC (la sigla EC è contenuta nel numero del modello) assicurano una straordinaria riduzione del consumo energetico. I ventilatori sono governati tramite un sistema bus RS485 dal dispositivo di controllo fornito insieme al quadro elettrico.
    Principio di funzionamento: per azionare il ventilatore, il campo magnetico dei magneti permanenti nel rotore esterno viene utilizzato dagli avvolgimenti attivati in sequenza nello statore interno. Il sensore Hall rileva il punto in cui il campo magnetico è più potente, aspetto che determina quale serie di avvolgimenti verrà attivata.

4. Pre-raffreddamento adiabaticoPre-raffreddatori TrilliumSeries

  • Tampone di raffreddamento evaporativo di cellulosa impregnata con angoli a diversa scanalatura contenuti in acciaio inox di forte spessore.
  • Tampone di distribuzione sulla sommità, per l'umidificazione completa del tampone.
  • Sistema di distribuzione dell'acqua a processo diretto; non richiede l'uso di necessarie pompe e l'acqua defluisce direttamente nello scarico.

5. Quadro elettrico e controlli adiabaticiQuadro elettrico per TrilliumSeries

  • Quadro elettrico installato in fabbrica, totalmente equipaggiato, dotato di controlli motore e controlli adiabatici, oltre a tutti gli interruttori e gli altri componenti ausiliari richiesti.
  • Le unità con CA regolare sono dotate di un quadro elettrico che, in aggiunta, contiene una trasmissione a frequenza variabile.

Desideri conoscere maggiori dettagli costruttivi sul condensatore DCV-AD TrilliumSeries? Puoi rivolgerti al rappresentante BAC di zona.